lunedì 5 giugno 2017

TBR #8... OVVERO TENTIAMO DI DARCI UN ORDINE DI LETTURE... GIUGNO 2017

SALVE A TUTTI VIAGGIALETTORI BENVENUTI O BENTORNATI SUL MIO BLOG!!!


Giugno è ormai arrivato, l'estate è alle porte e la voglia di prendere decisioni di letture mi sta abbandonando lentamente per lasciare spazio al dolce far niente che le temperature estive comportano. Ma diciamo che un'idea di quello che leggerò me la sono fatta comunque, visto che delle letture programmate che già ho scelto ci sono. Ve le mostro nel post dopo avervi fatto, come sempre, un mini recap sulla TBR di Maggio

Sono riuscita a completare la TBR che mi ero prefissata, certo, con una ci sono andata un po' con la vittoria in tasca, ma avendone lasciato più della metà in sospeso ho finito per considerarlo come un libro intero da leggere. ma vediamo un po'.


.
Partiamo proprio da RUMORE BIANCO di DON DELILLO. Un libro che ho letto per curiosità e che si è rivelato interessante, si, ma non particolarmente soddisfacente per i miei gusti.
Un libro che rispecchia lo stile letterario scelto dall'autore, ovvero quello di utilizzare la realtà per fare satira sociale, in questo caso contro il consumismo e la scarsa attenzione alla preparazione culturale della classe insegnanti e non solo.
Un libro che ho fatto molta fatica a portare avanti perché ho trovato uno stile che non mi è piaciuto molto, l'ho definito "americano" nella recensione, e mi irrita ogni volta che me lo ritrovo anche nei film o nelle serie tv. 












Seconda lettura della TBR mensile è stata IL GIORNO PRIMA DELLA FELICITA' di ERRI DE LUCA. Un libro di cui non conoscevo l'esistenza e che mi ha lasciato curitosità verso questo scrittore, sebbene la storia non mi abbia fatto impazzire. Un episodio della storia della città di Napoli viene preso in considerazione per favorire la crescita di un giovane orfano che si sta affacciando alla vita. Una storia di formazione per il ragazzo, la cui vita non gli ha permesso di scegliere nulla e, allo stesso tempo, la storia di una città che conosce i propri difetti e cerca di superarli pur essendo una operazione difficile.










Ultimo libro della TBR  di Maggio è stato MERLINO. LA MAGIA DI STONEHENGE di LUISA MATTIA. Ultimo volume della trilogia dedicata alla figura del giovane Merlino. Purtroppo ho riposto delle aspettative che non sono state soddisfatte a pieno, nonostante questa non sia una trilogia da buttare via.
La storia è un po' banale e prevedibile rispetto agli altri due volumi e sicuramente mi aspettavo un approfondimento maggiore di alcuni elementi della storia, oltre che una crescita maggiore del personaggio Merlino.
Insomma una lettura piacevole ma non particolarmente entusiasmante.








Come avrete avuto modo di notare dai brevi trafiletti che accompagnano le foto, le letture scelte a Maggio non sono state tutta questa soddisfazione per me. Per fortuna ne ho fatte altre che mi sono piaciute molto di più e che hanno compensato la delusione di alcune di loro (vi lascio il link al post di Recap mensile, così vi farete un'idea).
Ma adesso passiamo alle letture che ho intenzione di portare a termine per il mese di GIUGNO  2017:







Anche per questo mese inserisco in TBR un romanzo che mi sto trascinando ormai da due settimane, ho fatto un progresso di venti pagine da quando ve ne ho già parlato e la cosa non migliora affatto, non mi sta prendendo. Lo scopo del mese di Giugno è quindi quello di finire la lettura di PANE, COSE E CAPPUCCINO DAL FORNAI DI ELMWOOD SPRINGS di FANNIE FLAGG!














Questo secondo libro è una rilettura che devo fare per una delle sfide cui sto partecipando, ma è un libro molto bello che merita una menzione speciale, sto parlando de IL GIARDINO DEGLI OLEANDRI di ROSA VENTRELLA. Una storia familiare che parla di donne forti che affrontano situazioni più o meno difficili.
Uno dei miei libri preferiti e sono molto contenta di avere l'opportunità di poterne parlare :-)













Ultima lettura del mese è quella che stiamo facendo con il GRUPPO DI LETTURA GLI SNIFFA- INCHIOSTRO.
Libro diventato introvabile e che so che stanno ristampando, infatti proprio per questo è diventato l'oggetto del gruppo.
IL CIRCO DELLA NOTTE di ERIN MORGENSTERN è un libro di cui non so nulla a parte il fatto che si parli di circo, e di cui non voglio sapere nulla fino a quando non inizierò a leggerlo, anzi avrei già dovuto concludere la prima parte, in realtà... Vabbè, dettagli ;-) Spero si tratti di una bella lettura, vi farò sapere sicuramente come andrà!
Se volete unirvi a noi vi basterà cliccare sul banner e seguire le istruzioni del post :-)





Bene amici Viaggialettori queste sono le letture che cercherò di affrontare per il mese di Giugno, sono curiosa di sapere quali letture avete in programma o intenzione di affrontare per questo mese, fatemelo sapere qui sotto con un commento.
Vi saluto, vi mando un grande abbraccio e vi auguro di fare bellissime letture!!!

Nessun commento:

Posta un commento