venerdì 19 gennaio 2018

LE MIGLIORI LETTURE DEL 2017

SALVE A TUTTI VIAGGIALETTORI BENVENUTI O BENTORNATI SUL MIO BLOG!!!


Il 2018 è cominciato, i buoni propositi di lettura sono stati stilati, gli obiettivi da raggiungere sono sempre più ambiziosi e qualcuno rimane sempre uguale, nella speranza che prima o poi venga raggiunto, non credo ci sia bisogno di specificare a quale mi riferisco giusto?!?
Nonostante tutte queste buone intenzioni c'è da dire che la malinconia di lasciare un anno di cose vissute, e lette, rimane sempre un po' dentro di me, almeno per i primi giorni dell'anno. Per questo motivo ho deciso, oggi, di riproporvi, in questo post,  alcune delle più belle letture che ho affrontato nel corso di questo anno appena trascorso. 

In questo 2017 ho conosciuto moltissimi autori nuovi, molti di loro sono entrati a far parte della schiera di quelli da tenere d'occhio e approfondire con altri titoli. Altri sono entrati per direttissima nel mio cuore.
Ho letto storie incredibili ed altre che non ha avuto senso costruire in forma di libro, ma anche questo è il bello della lettura, incontrare personaggi adorabili e detestare profondamente quelli che sono molto lontani dal nostro modo di pensare (siano essi personaggi positivi o negativi).
Ma vediamo quali sono state le letture che mi hanno entusiasmato di più durante questo lungo 2017... Buona lettura!!!



I SEGRETI DELLA CASA SUL LAGO di KATE MORTON è stata una lettura intensa, piena, emozionante e coinvolgente. Una storia familiare piena di intrecci e segreti che mi hanno tenuta incollata alle pagine. 
Kate Morton è riuscita a realizzare una storia che coinvolge personaggi indimenticabili a cui ci si affeziona, una storia che risulta perfetta in ogni suo particolare.
Una lettura davvero bella che mi ha fatto conoscere un'autrice di cui SICURAMENTE leggerò altro.
Vi posso garantire che la mole dei suoi libri non deve spaventarvi proprio perché la storia vi coinvolgerà a tal punto da farvi immergere completamente nelle vite dei vari personaggi ritrovandovi a provare le loro stesse sensazioni.
Insomma se non si fosse ancora capito: LEGGETE QUESTO ROMANZO! 







IL MONDO DI BELLE  di KATHLEEN GRISSOM è un altro di quei romanzi che dopo averli letti ti senti sconvolta e appagata allo stesso tempo.
Siamo nell'America del periodo schiavista, una ragazzina perde i genitori, viene salvata e portata in casa di un importante mercante. Tramite gli occhi della bambina veniamo a conoscenza di Belle, la cuoca, del suo mondo, della sua famiglia adottiva e di tutto quello che lo schiavismo in America ha comportato per tutti coloro che avevano un colore diverso.
Un libro appassionante che è perfetto per chi ama le storie vere e quella giusta componente di tristezza che garantisce al lettore la soddisfazione di aver letto e imparato qualcosa attraverso la traccia di una passione, la lettura.







Autore del più famoso Una stanza piena di gente che ho deliberatamente messo da parte in favore di una lettura meno nota è DANIEL KEYES con FIORI PER ALGERNON. Una lettura che mi ha sconvolto e mi è piaciuta moltissimoi per l'attenzione con la quale l'autore ha costruito la vicenda.
Siamo nell'America degli anni 50-60, il mondo della scienza si impegna per realizzare un progetto di miglioramento del quoziente intellettivo negli animali, prima, e sugli uomini poi.
Un esperimento che non offre una speranza positiva, al contrario, la formazione di intelligenze da utilizzare a piacimento di chi li ha creati.
Un libro triste, che fa arrabbiare e che rende malinconici, ma allo stesso tempo fa riflettere tanto e lascia con l'amaro in bocca per questo. Un libro particolare che consiglio anche per affrontare una sorta di esperimento di lettura.





Un fantasy distopico che mi ha colpito subito è stato WOLF con i suoi due volumi: LA RAGAZZA CHE SFIDO' IL DESTINO e IL GIORNO DELLA VENDETTA di RYAN GRAUDIN.
Avevo sentito parlare bene ma poco di questa duologia che mi ha subito conquistata. Una lettura che ho fatto velocemente e che mi ha lasciato molto soddisfatta anche nella sua conclusione. Un romanzo ambientato durante gli anni della seconda guerra mondiale che ci racconta della vita in Germania nell'ipotesi in cui Hitler non fosse morto ma continuasse a gestire dispoticamente le fila di un regno in espansione continua. La guerra, si sa ormai, per me è argomento gradito e questi due romanzi riescono a mantenerlo in piedi nonostante l'inserimento dell'elemento fantasy. Una costruzione del mondo e della storia basato su conoscenza, studio e approfondimento, e tutto questo è ben visibile durante la lettura. Una storia che merita di essere letta e apprezzata.

Ma passiamo adesso a qualche autore italiano di cui sono rimasta molto contenta in questo anno.




TERAPIA DI COPPIA PER AMANTI di DIEGO DE SILVA è stato il primo romanzo di questo autore che ho letto e devo dire che mi è piaciuto moltissimo, infatti anche di lui voglio recuperare altro. Un romanzo divertente, spassoso e allo stesso tempo ti mette davanti ad una realtà, quella delle coppie adulterine che, se si va bene ad analizzare, non è affatto diversa da quella di una coppia "normale". Quindi la domanda che mi sono fatta alla fine della lettura è stata: Ma avere un amante è davvero così spensierato rispetto ad avere un partner fisso??? 
Un romanzo breve, concentrato e da cui hanno tratto un film proprio quest'anno con Ambra Angiolini e Pietro Sermonti che voglio vedere assolutamente!




MAURIZIO DE GIOVANNI con IL SENSO DEL DOLORE. L'INVERNO DEL COMMISSARIO RICCIARDI, primo volume della serie dedicata al commissario Ricciardi è stata un'altra rivelazione che voglio conoscere più a fondo.
Un giallo ambientato nella Napoli degli anni 30 con l'ombra imperante del fascismo e un commissario che vuole gestire i suoi incarichi in piena libertà. Il cliché del commissario sopra le righe viene riprodotto, in questo romanzo, in modo nuovo, un protagonista profondo e misterioso che ci porta per le strade di una Napoli malinconica e ventosa d'inverno. Un linguaggio poetico, quello di De Giovanni, che incanta ed ammalia il lettore fino all'ultima pagina, CONSIGLIATO!




LA MISCELA SEGRETA DI CASA OLIVARES di GIUSEPPINA TORREGROSSA è una storia familiare che dà speranza. Un romanzo ambientato in Sicilia tra gli anni 40 e 50 e che ci narra le vicende di una famiglia di torrefattori. Un romanzo in cui le donne fanno da padrone, che trasmette fiducia in un futuro da ricostruire dal nulla. Ma è anche un romanzo sulla lealtà alla famiglia e alle amicizie vere. Un romanzo che coinvolge e che vede una protagonista che cresce con il voltare le pagine. Una storia molto dolce e bellissima. 






Altro autore che ho conosciuto quest'anno e che ho affrontato solo dopo che il clamore attorno alla storia si è calmato è MATTEO STRUKUL con I MEDICI. UNA DINASTIA AL POTERE primo romanzo di una tetralogia che ci racconta la storia di alcuni dei personaggi più importanti della famiglia Medici. Un romanzo storico quasi perfetto, con una ricostruzione dei luoghi, dei dialoghi e dei personaggi che non può non attrarre un lettore che ama questo genere di romanzi.

Insomma amici, come vedete ho fatto tante nuove scoperte, e molte altre ne avrei potute inserire, Paul Auster, Andrzej Sapkowski, David Ebershoff e poi ci sono le conferme: Zerocalcare, Margaret Mazzantini, Chiara Gamberale, Jules Verne, Robert Galbraith. Insomma ho viaggiato per mari e monti, ho incontrato personaggi più e meno belli, ho conosciuto storie impossibili da credere vere ed altre che mi hanno trasportato in mondi paralleli e sconosciuti.
Quello che vi ho mostrato oggi è solamente un assaggio di quello che è stato il mio fantastico anno e spero di avervi dato qualche spunto o, perché no, un sostegno nel caso in cui, tra gli autori che ho citato, ce ne fossero alcuni che apprezzate anche voi.
Spero che questo post vi sia piaciuto, fatemi sapere se avete letto qualcuno di questi libri o autori, se li conoscevate già o se, come me, li avete affrontati quest'anno per la prima volta.
Io adesso vi lascio, vi mando un grande abbraccio e vi auguro di fare bellissimi viaggi tra le pagine dei vostri libri... A presto!!!

Nessun commento:

Posta un commento