lunedì 4 dicembre 2017

TBR #14... OVVERO TENTIAMO DI DARCI UN ORDINE DI LETTURE... DICEMBRE 2017

SALVE A TUTTI VIAGGIALETTORI BENVENUTI O BENTORNATI SUL MIO BLOG!!!

Dicembre 2017... Ultimo mese e ultima TBR dell'anno... Vorrei scegliere talmente tanti libri che non mi basta un mese solo per leggerli e sicuramente con gli acquisti che farò a Roma tra qualche giorno già so che portare a termine queste scelte sarà veramente difficile, ma ci voglio provare lo stesso!
Faccio una rapida panoramica delle letture della TBR di Novembre e poi passo all'ultima decisione... Nel frattempo ci penso ancora un po' su :-)

Devo dire che le letture che ho scelto per il mese precedente non mi sono affatto dispiaciute, anzi, credo di aver assegnato a tutte 4 o 5 farfalle, quindi direi che andata benissimo... Cercherò, sperandolo, di replicare per la fine dell'anno!




I MEDICI. UNA DINASTIA AL POTERE di MATTEO STRUKUL è stata una lettura ricca, coinvolgente e troppo corta, nonostante io avessi trovato delle piccole pecche che, direi, ci possono anche stare.
Una parte della storia della famiglia Medici viene raccontata in modo scorrevole e dettagliato da uno scrittore di cui conosco la fama ma non avevo ancora letto nulla di suo.
Un romanzo storico ben fatto con delle descrizioni vivide che ti trasportano nella Firenze della fine del Quattrocento tra intrighi, inganni, tradimenti, passioni e dolori.
Un romanzo molto bello che consiglio sicuramente, e di cui leggerò i seguiti, a breve, spero!









Una rilettura quella di ORGOGLIO E PREGIUDIZIO di JANE AUSTEN che mi ha portato ad un nuovo amore letterario e ad un cambio radicale di opinione. Ho intenzione di leggere tutte le opere della Austen e spero di farlo in tempi non troppo biblici. Mi rendo conto che lo dico di tutti i libri che compro ma è davvero così. La famiglia Bennet ed Elisabeth sono dei protagonisti davvero divertenti e appassionanti, nonostante le loro diversità siano plateali, o forse proprio per questo. Mr. Darcy è l'uomo che tutte vorrebbero avere al proprio fianco, anche se il suo rapidissimo innamoramento vitale un po' mi spaventa ;-) Ovviamente, consigliato anche questo!!!





ASSASSINIO SULL'ORIENT EXPRESS di AGATHA CHRISTIE non potevo non leggerlo in pieno inverno con l'arrivo del freddo e del gelo che dalle mie parti ha deciso di alternarsi a caldi primaverili... MAH!
Un romanzo stucchevole, con un finale che vi lascerà senza parole e l'incontro di personaggi misteriosi con i quali Poirot dovrà avere a che fare nel corso del lungo viaggio da Istambul a Calais.
Ottimo per i regali di Natale se avete qualcuno che ancora non ha letto nulla di Agatha Christie, ne rimarrà conquistato.
La recensione uscirà giovedì, non perdetevela!!!






Passiamo adesso alle letture scelte per questo DICEMBRE 2017:




IL GUARDIANO DEGLI INNOCENTI di ADRZEJ SAPKOWSKI è il primo libro della storia di GERALT DI RIVIA di cui ho letto, tempo fa LA STAGIONE DELLE TEMPESTE, cioè l'ultimo volume che non è altro che un romanzo in più e collaterale alla serie vera e propria. Ho deciso quindi di sgraffignare i vari volumi dalla libreria del fratellonzio e iniziare e terminare la serie entro il 2018 (incrociamo le dita).
Questo libro, in particolare, è una raccolta di racconti con il quale lo scrittore ci presenta il personaggio e le sue origini e devo dire che sono molto curiosa di conoscerlo  e scoprire come è diventato uno strigo.









Seconda lettura che vorrei fare per questo mese è LO STUPORE DI UNA NOTTE DI LUCE di CLARA SANCHEZ. Ho letto il primo volume di questa duologia IL PROFUMO DELLE FOGLIE DI LIMONE e mi era piaciuto molto, così appena ho potuto sono andata a comprare questo volume. 
La speranza è quella di una degna conclusione, quindi leggerlo è la sola cosa che posso fare per saperlo :-)
Ovviamente riesco pure a terminare una delle storie che ho cominciato nel corso dell'anno e la cosa mi rende ancora più felice :-)










Come classico del mese vorrei portare a termine la lettura di un romanzo che ho cominciato quest'anno, credo, e che non ho continuato a leggere per vari impedimenti che si sono succeduti nel tempo. LA PIETRA DI LUNA di WILKIE COLLINS è un romanzo che mi stava piacendo molto e credo che sarà la causa di un nuovo amore letterario per i gialli d'altri tempi.
Questo sarà il mio primo approccio con l'autore e spero di avere un esito positivo, anche perché ho comprato, al buio, quasi tutti i suoi romanzi... PAZZA SI, ma consapevole!






Bene amici, anche per questo mese ho cercato di variare un po' le letture da portare a termine. Il 2017 è stato un anno pieno di cambiamenti e impegni che mi hanno scombussolato la vita da lettrice e credo che anche per questo mese le cose non saranno diverse. Diciamo che mi voglio consolare con il fatto che i giorni di festa sarò libera da impegni e quindi potrò dedicarmi di più alla lettura.
Ovviamente a queste letture spero di aggiungerne altre, altrimenti non fa nulla, vi parlerò di queste e vi racconterò le mie impressioni su di loro.

Fatemi sapere come saranno i vostri programmi di lettura me questo ultimo mese dell'anno, sono curiosa di conoscere nuovi titoli, magari da affrontare nel 2018.
Vi auguro di fare bellissimi viaggi tra le pagine dei vostri libri, un abbraccio, a presto!!!

Nessun commento:

Posta un commento