mercoledì 19 luglio 2017

CASSETTA DELLA POSTA ...#17

SALVE A TUTTI VIAGGIALETTORI BENVENUTI O BENTORNATI SUL MIO BLOG!!!

Lo so che non sto pubblicando molto in questi ultimi tempi, ma devo ancora organizzare la mia vita per dare spazio al tempo di lettura e soprattutto farlo in maniera lucida e senziente.
La sera arrivo a casa e sono molto stanca e sinceramente la voglia di leggere è davvero poca, metteteci pure il caldo di questi ultimi giorni ed avrete un quadro abbastanza completo del perché le mie letture sono davvero pochine.
Nonostante questo, ho avuto ancora il tempo di comprare qualcosa di nuovo approfittando di alcune occasioni che mi sono ritrovata davanti. Ve le mostro, sperando di avere da voi qualche consiglio su cosa leggere in questi giorni. BUONA LETTURA!!!




Il primo libro che vi mostro è PANE COSE E CAPPUCCINO DAL FORNAIO DI ELMWOOD SPRINGS di FANNIE FLAGG. Un libro che ho comprato per leggerlo in una delle sfide di lettura che, in questo momento, sto portando avanti con molta lentezza. Un libro che mi è piaciuto ma non aspettatevi di leggere una storia piena di azioni o momenti sconvolgenti perché non è così. Un libro pacato e dall'andamento lento e tranquillizzante.



Il libro che vi sto mostrando l'ho comprato un giorno che, andando a fare la spesa, nel reparto libri del supermercato ho visto che era prezzato 4 euro. LA CAMERA AZZURRA di GEORGES SIMENON sembra essere un classico del giallo francese. Ne ho sentito parlare bene anche se, poi, la mia opinione devo farmela da sola. Diciamo che, non so per quale motivo, questo libro mi incuriosisce. Aspetterò la sua chiamata per essere letto e vi saprò dire cosa ne penso :-)




Gli acquisti che vi mostrerò da questo momento in poi, sono tutti frutto di una visita al mercatino dell'antiquariato che hanno fatto per la festa del 2 Giugno. Non ci sono andata per tutto l'inverno e poi un giorno ho deciso di farlo e sono tornata a casa con qualche titolo e una spesa irrisoria, ME FELICE!
La mia passione per JULES VERNE non muore ma si rafforza sempre più e appena ho visto questo libro me lo sono portata subito a casa. Non ho mai sentito parlare di IL PADRONE DEL MONDO, spero si tratti di una bella storia, se sapete qualcosa in più su questo romanzo sono tutta orecchi!




CRONACA DI UNA MORTE ANNUNCIATA di GABRIEL GARCIA MARQUEZ è un libro che ho voluto prendere per cercare di dare una seconda possibilità a questo autore di cui lessi tantissimi anni fa Memorie delle mie puttane tristi e non mi aveva convinto affatto. Visto che l'anno scorso, sempre al mercatino, trovai Cent'anni di solitudine che non ho ancora letto, volevo provare con questo che è DECISAMENTE più corto! Anche in questo caso non so nulla, quindi chi sa qualcosa parli ;-)




Altri due acquisti sono questa versione vintage degli oscar Mondadori con le storie di AGATHA CHRISTIE altra autrice scoperta l'anno scorso e di cui mi sono innamorata. Sono andata al mercatino proprio per vedere se ci fosse qualche suo titolo e tra quelli che c'erano ne ho presi due che non ho ancora letto cioè MACABRO QUIZ e VERSO L'ORA ZERO. Ovviamente anche in questo caso non conosco la trama e non voglio saperla, mi fido dell'autrice ed incrocio le dita!




Ultimo acquisto che vi mostro è IL FIGLIO DEL DIO DEL TUONO di AARTO PASILINNA, un libro che avevo adocchiato da poco e che appena ho trovato sulla bancarella non ho esitato a prendere. Le edizioni IPERBOREA sono un po' costose e appena ne ho visto uno, per di più, un titolo che avevo da pochissimo inserito nella lista dei libri che un giorno avrei acquistato non mi è sembrato vero e l'ho portato a casa con me. Anche in questo caso non so nulla della trama, sapete, oramai, che mi lascio attirare dai titoli e dagli autori e aspetto il momento in cui il libro si insinua nei pensieri per iniziarlo. Anche per questo sarà così, ma spero di potervene parlare presto, anche se i tempi di lettura sono notevolmente rallentati.

Bene amici lettori, come sono andati i vostri acquisti per il mese di Giugno? State approfittando delle varie offerte che stanno uscendo in vista dell'estate? Devo confessarvi che io ne ho approfittato, anche se per prendere dei libri che avevo in formato ebook e mi erano piaciuti molto, ma di questo vi parlerò nel post con gli acquisti di Luglio.
Fatemi sapere se avete letto qualcuno di questi titoli, se li conoscete, se avete qualche informazione da darmi, insomma io sono qui e attendo i vostri commenti. 
Nel frattempo vi mando un grande abbraccio e vi auguro di fare bellissime letture!!!

10 commenti:

  1. Ciao! Ho un debole per i gialli di Agatha Christie, sono sempre ben congegnati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto cominciando ad amarla anche io ed ogni volta mi chiedo come mai non mi sono avvicinata prima al suo mondo :-)

      Elimina
  2. Ciao Mikla, scusa per l'assenza ma sono stata al mare e sto cercando piano piano adesso di riprendere in mano i vari fili delle mia routine:)
    Detto questo, col caldo e gli impegni leggere è difficile il doppio e anch'io ho dovuto rallentare il ritmo:( Ovviamente, però, non mi nego qualche acquistoxD
    Ultimamente mi sono portata a casa:
    Luce selvaggia di Faulkner
    Un incantevole aprile della von Arnim
    Il maestro e Margherita di Bulgakov
    Memorie da una casa di morti di Dostoevskij.
    Speriamo bene:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Ben tornata allora :-) Anche io per gli acquisti trovo sempre il tempo e il modo, in qualsiasi stagione e tempo meteorologico :-) Degli autori che hai nominato sono curiosa di Faulkner di cui non ho mai letto nulla e vorrei farlo ma non so da cosa cominciare, anche la Von Armin l'ho sentita nominare ma non ho letto nulla.
      Diverso è il caso di Bulgakov di cui ho letto IL MAESTRO E MARGHERITA ma non mi è piaciuto per niente e Dostoevskij è un altro di quelli che non mi piace, sebbene io abbia letto tre dei suoi libri più famosi. Non mi convince, purtroppo!

      Elimina
  3. Ciao Mikla, ti ho assegnato un premio :)
    passa da me per vederlo, questo è il link: http://tantononimporta.blogspot.it/2017/07/liebster-award-2017.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Julia :-) Grazie mille! Ho già fatto questo questionario e non ho ben capito se si debba rispondere nuovamente ad ogni nomina o basta una volta :-/

      Elimina
    2. In teoria si rifà, perché le domande cambiano di volta in volta visto che sono inventate dai blogger sul momento :)
      Certo non è un obbligo, si fa solo se se ne ha voglia! Chi aveva già fatto un post a tema Liebster, ad esempio, si è limitato a rispondere alle nuove domande nei commenti ^^

      Elimina
    3. Ah ok allora farò così appena posso dedicarmici con attenzione, così vado leggere per bene anche le tue risposte :-) GRAZIE ANCORA!!!

      Elimina
  4. Brava Mikla! Approvo sia i libri della Christie, la mia autrice preferita, che quelli di Marquez, un altro autore che adoro. Ti avviso però che verso la fine Cronache di una morte annunciata è un po' rivoltante per i deboli di stomaco :)
    L'ultimo libro che ho acquistato (a maggio, pensa un po' tu) è la versione cartacea di Quattrocento di Susana Fortes. La tua recensione mi aveva colpito molto e dopo l'ebook ho preso anche il cartaceo in offerta a 3€ :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. UUU sono contenta che istigo l'acquisto :-) Non sono debole di cuore anche se non mi sono ancora mai avvicinata a King per la sua fama, ma lo farò, prima o poi!!

      Elimina